"Icardi? All'Inter fa il Re, da altre parti sarebbe uno dei Re"

14-01-2019 11:59 -

Moreno Roggi, procuratore ed ex calciatore, è intervenuto al 'Processo di Sportiva' per parlare di mercato: "Le voci di mercato destabilizzano i calciatori, ansiosi che questo periodo di mercato finisca per concentrarsi sugli obiettivi. Mercato allungato per cercare di riparare, ma non stravolge la rosa di luglio. L'Udinese con Okaka si è messa a posto. La Fiorentina ha preso Muriel che è un giocatore importante. Il Bologna con Sansone e Soriano si è arricchito. Higuain? Forse con Sarri renderebbe al 100% ed è un'operazione che si può fare anche per le condizioni economiche. Morata sarebbe ideale per il Milan, anche se Piatek ha dimostrato di saper fare gol. Chiesa? Mi auguro che rimanga alla Fiorentina. Barella sicuramente andrà via, dato che verranno fatte offerte milionarie. Allan? Credo che possa rimanere al Napoli, almeno fino a giugno, poi le strategie e gli intrecci di mercato sono tanti e tali che tutto può succedere. Icardi? Occorre il rinnovo del contratto, ci sono forze nuove nell'Inter che la porteranno sempre più in alto. Tutto dipende dalla volontà di Icardi di rimanere, anche perché all'Inter fa il re e da altre parti sarebbe uno dei re. Se decide di andar via non c'è clausola che tenga. La ritengo da sempre una scusa che permettere alla società di vendere il giocatore senza averne le responsabilità. Credo che il rinnovo si farà. Ramsey? Dipende dall'opportunità e dalla possibilità di rapporto spesa/tempo per 6 mesi più o in meno. La Juve ha una rosa ampissima e quotatissima, sarebbe solo un giocatore in più".