"Il capocannoniere della Serie A sarà Quagliarella"

24-01-2019 16:14 -

L'ex attaccante di Ravenna, Lecce e Genoa, Cosimo Francioso, è intervenuto in diretta a Sportiva per parlare degli attaccanti di Serie A.

SU PIATEK AL MILAN: "Il Genoa ha fatto un grandissimo affare a venderlo adesso al Milan, ma poteva aspettare l'estate, perché la sua quotazione sarebbe potuta anche salire. Preziosi ha fatto cassa e investirà su altri giocatori per costruire la squadra per il prossimo anno. E' un rischio, io l'avrei tenuto, perché, visto il rendimento, a fine anno la sua quotazione sarebbe salita".

SUL NUMERO DI MAGLIA DI PIATEK: "Non è importante, poteva prendere il 9, ma forse la società ha scelto di fargliene prendere un altro per farlo stare più tranquillo".

SULL'ATTACCO DEL GENOA: "Oltre a Kouamé, c'è bisogno di un attaccante con uno spessore e con caratteristiche diverse. Ha bisogno di una vera punta che realizzi e concretizzi tutto quello che il Genoa produce. Ci sarebbe bisogno di un attaccante vero, che si fa rispettare, come meriterebbe la piazza".

SU CAPOCANNONIERE DELLA A: "Secondo me sarà Quagliarella. Zapata sta vivendo un momento particolare, ma negli altri anni non ha mai fatto bene, mentre lui è sempre stato costante. Per me meriterebbe anche di essere convocato in Nazionale"