"Il segreto dell'Atalanta? Gasperini, è un mostro sacro"

24-01-2019 16:39 -

Fabio Gallo, ex centrocampista dell'Atalanta, è intervenuto in diretta a Sportiva per parlare del momento magico dei nerazzurri.

SUL SEGRETO DELL'ATALANTA: "Giocare a Bergamo è sempre stato bello e gratificante, per lo stadio e il tifo che c'è a prescindere, ma in questo momento lo è di più. Poi, c'è un mostro sacro come Gasperini, che ha la capacità di far rendere al massimo questi giocatori".

SU ZAPATA: "Consideriamo che è stato un colpo costoso per l'Atalanta, con tanti rischi, ma probabilmente Gasperini aveva visto in lui quel giocatore che poteva esaltare la squadra. Cristiano Ronaldo fa un altro sport rispetto a tutti gli altri attaccanti, quindi non so se riuscirà a essere capocannoniere, ma deve avere come obiettivo i 20 gol, che può fare tranquillamente".

SULL'OBIETTIVO CHAMPIONS LEAGUE: "Non lo so, ma sicuramente è una squadra difficilissima da affrontare, perché ha un modo di giocare difficilissimo da replicare. Penso che sia sicuramente una squadra che può arrivare lontano".

SU MANCINI: "Lo conosco da tempo, era un giocatore che già in Primavera si vedeva essere di prospettiva assoluta. Gasperini è riuscito a farlo crescere senza dargli troppe pressioni".

SU BELOTTI: "Ha avuto un periodo complicato dopo l'infortunio, ma è ancora giovane e deve ancora arrivare nel pieno della maturazione calcistica. Ha ancora margini per essere un giocatore straordinario".