"Spalletti, è giunto il momento di vedere una squadra aggressiva e coraggiosa altrimenti..."

25-01-2019 12:51 -

Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto, è intervenuto al "Bar Sport" per parlare della squadra nerazzurra: "Soares? Le condizioni non perfette di Vrsaljko hanno portato la Società a fare valutazioni di allargamento rosa per cercare di essere più competitivi. La Coppa Italia? Tutti i cicli passano dalla vittoria di trofei minori come la Coppa Italia, che non va snobbata e anzi porterebbe ossigeno non solo in termini economici ma anche per appetito e desiderio. Niente è da sminuire. Spalletti ha lavorato benissimo, dando consapevolezza alla squadra. Adesso anche l'allenatore deve giocarsi bene tutte le sue carte, deve rischiare qualcosa di più e togliere le intermittenze che alcuni giocatori hanno durante la stagione. L'Inter ha ripreso una posizione abbastanza alta in classifica e adesso nelle partite che contano i tifosi vogliono vedere una squadra aggressiva e coraggiosa. Credo che per trovare l'equilibrio ci voglia un giusto mix di giovani in prospettiva, alla Chiesa e Barella, affiancati da campioni più maturi. Icardi? Ok al rinnovo, ma con una trattativa meno estenuante e pubblica. Si parla tutti i giorni e tutte le ore del suo contratto, ma parlarne sempre non fa bene a chi deve mettere la testa in campo. Ci vuole più discrezione, la squadra deve raggiungere gli obiettivi".