"Le colpe all'Inter? 30% Squadra, 35% Spalletti e 35% per la situazione confusa"

28-01-2019 11:30 -

Marco Barzaghi, giornalista di Sport Mediaset, è intervenuto nel "Processo di Sportiva" per parlare della squadra nerazzurra: "Le colpe della situazione dell'Inter? Al 30% della squadra che sembrava già appagata, al 35% dell'allenatore che non riesce a risolvere questi continui alti e bassi, al 35% per la situazione confusa di mercato, rinnovi, giocatori che vogliono andare via. L'errore fondamentale è stato la scelta di spendere gran parte del budget per Nainggolan, sacrificando Zaniolo. Anche ieri è entrato e non se ne è accorto nessuno. L'Inter ha puntato tutto su un giocatore muscolare, ritrovandosi con grossi problemi di costruzione e di gioco. Perisic? Quello di quest'anno ha segnato solo 3 gol, è stato parecchio in difficoltà dopo il bellissimo Mondiale. Ha puntato i piedi ed ha spinto per la cessione. Vedremo se questo suo non allenarsi per un problema fisico lo aiuterà o meno per la cessione, data l'offerta molto importante dell'Arsenal. Carrasco soluzione in pole per la sostituzione di Perisic, nonostante un ingaggio importante. Ma il tempo è stretto. La Coppa Italia? E' un obiettivo importante, l'Inter non può permettersi giovedì di uscire con la Lazio, è un bivio fondamentale".