"Gattuso? Ha dato l'anima, giusto continuare con lui anche nei momenti difficili"

30-01-2019 10:20 -

Cristian Zaccardo, ex calciatore rossonero e campione del Mondo nel 2006, è intervenuto nel 'Buongiorno Sportiva' per parlare del Milan: "Dopo la pausa invernale, la fase difensiva sta funzionando molto bene. Siamo una squadra tra quarto e sesto posto. Piatek? Ieri l'ho visto molto attentamente, è un giocatore molto dinamico e forte fisicamente. E' in grandissima salute e le motivazioni fanno la differenza. E' giovane e vuole dimostrare di far sempre meglio. La scommessa per ora sembra vinta e siamo fiduciosi per il futuro. Bakayoko? E' già da un paio di mesi che è tra i migliori in campo. Davanti la difesa ha trovato equilibrio. Ha un fisico notevole e recupera molti palloni. Penso sarà molto difficile per Biglia portargli via il posto. Gattuso? Aveva una bella responsabilità ma sta facendo un grandissimo lavoro. E' sempre stato sotto pressione, giudicato continuamente e il risultato finale determinerà il suo futuro. Giusto continuare con lui anche nei momenti difficili, c'ha messo l'anima ed ha un ottimo rapporto con i giocatori. Ad oggi sono molto soddisfatto di lui. Paquetà? Giovane interessante, ha buon piede, è dinamico. I compagni sono rimasti positivamente impressionati di lui. Si è già ambientato ed ha già fatto vedere qualche numero. Spero continui così, anche in ottica nazionale brasiliana. Bologna? Sono legato ai colori rossoblù. Sono in difficoltà e per salvarsi ad oggi ci vuole un'impresa. E' una squadra che non riesce mai ad ingranare, pur avendo un presidente strepitoso a livello economico. I mezzi ci sono ma non si riesce a scavallare questi risultati. Sarà un campionato di sofferenza, il cambio di allenatore spero serva per dare una scossa".