"Campanello d'allarme per la Juve"

30-01-2019 23:41 -

Nel Microfono Aperto ha risposto alle domande degli ascoltatori Francesco "Ciccio" Graziani.
"Il 7-1 della Roma pesa come un macigno, ci sta di perdere ma devi tenere il campo, così invece poi ti ritrovi con un contraccolpo psicologico pesantissimo.
Nella gara di Bergamo la Juve certamente sotto tono ma l'Atalanta non ha sbagliato niente è stata davvero straordinaria, se gioca così può battere chiunque.
Se vai a vedere i numeri della Juve quest'anno sono inconfutabili, poi chiaro che quello di oggi è un campanello d'allarme soprattutto in chiave Champions e soprattutto in virtù degli infortuni: l'Atletico è un avversario duro.
Spesso la Juve ha risolto partite coi suoi campioni, non sarà bellissima ma estremamente concreta. Certo per la Champions Allegri deve farla giocare meglio.
Ronaldo è un titolarissimo, quando sta bene vuole giocare: io stasera avrei fatto giocare Kean centravanti per aprirgli gli spazi. Dybala è irriconoscibile, Allegri lo sta penalizzando: non può fare il mediano. Così Dybala non serve alla Juve , Allegri lo deve far giocare più avanti o tenerlo fuori: così non ha senso.
Gli errori di Cancelo e De Sciglio hanno condannato la Juve : io credo che interverranno sul mercato soprattutto dopo l'infortunio di Chiellini la situazione è preoccupante.
Ogni volta che perde una partita parte il processo ad Allegri, ma ogni tanto ci sta di perdere: è vero alla Juventus è mancata la solita determinazione ma bisognerà vedere come reagirà"