"Roma lotti per un posto in Champions, Juve a parte sono tutte allo stesso livello"

04-02-2019 13:06 -


Così al 'Bar Sport' l'attore Massimo Ghini per parlare della sua amata Roma: "Capisco l'amarezza e la tristezza dei tifosi ma i fischi mi lasciano sempre perplesso. Purtroppo la società, la squadra e l'allenatore hanno portato la tifoseria ad un livello di sopportazione zero. A vederla la Roma non sembra una squadra che sta girando senza senso. Se non avessimo dei giocatori importanti, uno si accontenterebbe. Credo sia meglio essere una piccola squadra ed accontentarsi di poco che essere una grande squadra ma non arrivare a nulla. Pallotta? Non so se sia vero o manda qualcuno al posto suo. Dispiace vedere Totti e i suoi moschettieri senza armi. Sono lì in tribuna a condividere il freddo e la fatica. Di Francesco? Non siamo una squadra che deve salvarsi e dato che questo è un campionato abbastanza strano, dovrebbe ricompattare la Roma e tentare di arrivare almeno al quarto posto. Bisogna cercare di sfruttare le debolezze degli altri perché è vero che la Juve è stellare, ma le altre sono tutte sullo stesso livello. Terzo e quarto posto per la Champions sono ancora aperti".