"Cagnardi con noi dal mini-basket ma esonero inevitabile"

06-02-2019 18:09 -

In Eurobasket è intervenuto il ds della Pallacanestro Reggiana, Alessandro Frosini, per parlare dell'esonero di coach Cagnardi sostituito da Stefano Pillastrini.
"Non è piacevole cambiare, con Cagnardi abbiamo condiviso un percorso lungo 13 anni, aveva cominciato da noi con il mini-basket fino alla prima squadra: è andata male e abbiamo scelto un coach di esperienza come Stefano Pillastrini. Al nuovo allenatore chiediamo che trasmetta più cattiveria, che serve quando ti giochi la salvezza. Per noi con Cantù sarà un appuntamento importante, sarebbe grave fallire ancora in casa nostra. Vista la vittoria a tavolino di Pistoia con Milano abbiamo bisogno di 2 punti per lasciare ultimo posto, il campionato è ancora lungo ma non troppo, la sosta sarà utile per inserire il nuovo coach e far capire ai giocatori che devono e possono dare di più. Lavoriamo a testa bassa per portare in porto questa barca che sta naufragando: ha imbarcato acqua ma ce la possiamo ancora fare".