"Piatek ha più voglia di prima e per questo è già a metà dell'opera"

07-02-2019 16:37 -

L'ex centrocampista della nostra Serie A Massimo Donati è intervenuto ai nostri microfoni per commentare protagonisti e fatti del nostro massimo campionato.

Sul Palermo: "Quando ci sono situazioni come quella dei rosanero è difficile andare avanti. Quando c'era Zamparini almeno i conti tornavano e non ci sono mai stati problemi di questo tipo
".

Sulla lotta europea: "Fra le contendenti europee mi piace l'Atalanta, che gioca bene e ha dietro una società seria e forte. Mi piacerebbe vederla in un palcoscenico molto importante
".

Su Gattuso: "Si sono dette troppe parole, la squadra adesso gioca e ha carattere. Bakayoko al Chelsea sapeva fare la differenza, aveva solo bisogno di adattamento- Paquetà? Si è subito calato nella realtà, la qualità c'è ma deve correggere alcuni errori

Su Piatek: "Lui ha fame, è arrivato al Milan firmando un contratto importante. A differenza di altri non si è adagiato, ha ancora più voglia di prima ed è già a più di metà dell'opera. Vuole imporsi nel Milan e lo sta mostrando".