"Rugby? Abbiamo perso 20 anni"

10-02-2019 11:45 -

In Passione Sportiva è intervenuto l'ex rugbista e storico commentatore Vittorio Munari per commentare l'ennesima sconfitta nel Sei Nazioni.
"Il vero problema è non riuscire ad essere sulla palla, condurre il gioco, poter attaccare. Negli ultimi 20 anni abbiamo perso tempo e gli altri sono andati avanti ed adesso è difficile recuperare. Se il nostro ct dice che non abbiamo struttura qualcuno ne avrà la responsabilità. Gli altri il know-how lo avevano anche prima, noi partivamo dietro e se sbagli le scelte è ancora più difficile recuperare.
Il calo di pubblico? Se una squadra vince attira di più, ma il rugby sta perdendo i suoi valori: in Italia si evidenziano ancora solo per la pochezza di valori di altri sport.
Andare a giocare in uno stadio più piccolo? Queste cose le lascio agli altri, sono importanti ma per quello che mi riguarda preferisco parlare del campo. Una altro cucchiaio di legno? Se l'Italia fa un'impresa la fa in concomitanza di una prestazione mediocre degli avversari: possiamo fare un exploit ma nella costruzione siamo ancora molto lontani dagli altri".