"Era rigore su Djuricic, ma non si può ricondurre una partita ad un solo episodio"

11-02-2019 14:29 -

Così Ciro Venerato nel Microfono Aperto di Radio Sportiva: "De Zerbi è un allenatore poco italiano, pensa a dare un gioco offensivo alle proprie squadre, lo ha fatto a Foggia e Benevento e ora lo sta facendo al Sassuolo. In Sassuolo-Juventus c'era il rigore per il Sassuolo perché Szczesny tocca Djuricic con la gamba sinistra. Ma quando la partita finisce 0-3 non puoi ricondurre tutto a un episodio, la superiorità è stata netta. Vero che si era ancora sullo 0-0, ma la Juventus vista ieri avrebbe comunque vinto la partita. Sarri? Una sconfitta fragorosa non deve cancellare il lavoro svolto, credo sia giusto confermarlo, anche se questo 0-6 peserà. Non mi aspettavo il trend negativo del Cagliari, spero che Maran resti, ma se dovesse perdere anche a Parma rischierebbe il posto. La squadra può salvarsi, ingenerose le critiche a Giulini. L'Inter troverà una sintesi con Wanda Nara per il rinnovo di Icardi. Conviene a entrambi, perché l'argentino altrove non sarebbe la stella che è in nerazzurro, il club non troverebbe un altro come lui".