"Blocco del mercato al Chelsea sanzione giusta. E Higuain..."

22-02-2019 18:39 -

Per fare chiarezza sulla sanzione comminata al Chelsea riguardante il blocco del mercato, l'avvocato esperto di diritto sportivo Carlo Rombolà ha parlato ai nostri microfoni.

Su Higuain: "Il blocco del mercato può diventare un problema, perché è un giocatore da riscattare e questa operazione non si potrà fare, a differenza di Bakayoko che sarà un giocatore in uscita. La curiosità è che la Juve potrebbe ricorrere al diritto di non essere penalizzata per una sanzione postuma rispetto all’accordo per il prestito. La Juve porterebbe così avanti una sua operazione di mercato indipendentemente dall’azione della FIFA".

Sui motivi della sanzione: "Rispetto alla sanzione manca un pezzo: non conosciamo gli episodi precisi che hanno portato alla squalifica, sappiamo che sono stati violati art. 18 bis e 19 sui trasferimenti di atleti minorenni e di influenzare terze parti nelle scelte di un club attraverso le partecipazioni agli ingaggi. La sanzione ci sta tutta".

Su un possibile successore di Sarri: "Per gli allenatori non vale il blocco: l’eventuale nuovo tecnico, però, dovrà essere ben consapevole che non avrà grandi margini di manovra sul mercato".