"Scommetterei sul Triplete del Barcellona"

28-02-2019 13:21 -

Carlo Bianchi, prima firma di tercertiempo,es, è intervenuto in diretta a Sportiva per tornare sull'esito del Clasico di ieri sera tra Real Madrid e Barcellona.

SUL REAL MADRID: "Secondo me questo possiamo considerarlo un anno di transizione. Persa la Copa del Rey e il campionato, credo che passeranno il turno in Champions anche se il match di ritorno della prossima settimana contro l'Ajax non sarà facile. Ieri sera il Barcellona, con un Messi al 50% e senza spettinarsi, ha fatto tre gol, quindi in questo momento non ce n'è tra le due squadre. Tutto è cominciato quest'estate con Lopetegui e il 'ratto delle sabine' perpetrato da Florentino Perez alla Federazione. Poi è arrivato Solari, allenatore ad interim, e menomale che hanno trovato Vinicius e Reguillon, che, al posto di Marcelo, sta fornendo buone prestazoni. Il brasiliano per avere 18 anni e mezzo è molto bravo: gli manca un po' di inquadrare lo specchio della porta, ma sul lato sinistro fa veramente la differenza".

SUI CASO ISCO E MARCELO: "Isco potrebbe essere un obiettivo di una squadra italiana. Con Solari non rimarrebbe di certo, ma ho i miei seri dubbi che il tecnico rimanga in carica dopo la fine della stagione. Poi c'è la grana Bale, che non parla una parole di spagnolo e quando ha due giorni liberi va a giocare a golf in Galles, quindi lo spogliatoio non è con lui".

SUL BARCELLONA: "Io scommetterei sulla possibilità che conquisti il Triplete".