"Federer ha reso preistorica gente come Agassi e Sampras"

03-03-2019 12:44 -

In Passione Sportiva per commentare il torneo numero 100 vinto in carriera da Roger Federer è intervenuto Claudio Mezzadri, ex tennista svizzero ed ora commentatore telvisivo.
E' un traguardo incredibile, un'altra meta raggiunta, non continua a giocare per quello ma si è tolto un pensiero. Roger ha reso preistorica gente Agassi e Sampras da cui prese il testimone. La finale di Dubai di ieri con Tsitsipas è emblematica perché è la terza generazione che affronta da vincente. Non immaginava neanche lui di poter essere così longevo. Questa vittoria dopo la delusione in Australia riapre la stagione di Roger: torna anche sulla terra. La priorità è sempre preservare l'integrità fisica. Ha deciso di andare a Parigi perché ha perso presto a Melbourne e quindi ha giocato meno partite del previsto, giocherà anche Madrid.
La lite Nadal-Kyrgyos? Non è una novità sappiamo che Kyrgyos ha un carattere difficile ed un talento assoluto, ormai non ascolta nessuno non gli importa se risulta antipatico: è il suo carattere e forse anche la sua forza perché non ha paura di nessuno”.