"Gimbo è maturo, adesso puntiamo a Tokyo"

04-03-2019 13:56 -

Dopo la bella medaglia d'oro agli Europei di Glasgow di Gianmarco Tamberi, ai nostri microfoni è intervenuto il padre e allenatore Marco. Ecco cosa ci ha raccontato:

Sul successo: "La medaglia a Glasgow una grande soddisfazione. Affrontare una gara così non era facile dopo l'infortunio, forse ha fatto pure meglio che nel 2016. Gimbo ha saltato 2.32 con ampio margine, probabilmente avrebbe vinto anche con 2.29. Ora sta bene fisicamente e mentalmente, non pensa più alla caviglia"

Sui prossimi impegni: "Per la stagione estiva Gimbo punta i campionati del mondo a Doha, ovviamente in vista di Tokyo 2020".

Sul modo di affrontare le gare: "Gianmarco prende energia anche dal pubblico, si relaziona con lui e sa catalizzare l'attenzione su di sé. Ho visto una grande evoluzione nella maturità di affrontare le gare".

Sul suo ruolo di padre-allenatore: "Il coinvolgimento durante la gara è enorme, devo dividere l'ansia con i consigli. Però conosco Gianmarco meglio di chiunque altro. Ci sono vantaggi e svantaggi".