"La Juve ha tutte le carte in regola per rimontare come Ajax e United"

08-03-2019 18:31 -

Massimo Carrera, ex allenatore dello Spartak Mosca, è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare il prossimo match di Champions League tra Juventus e Atletico Madrid.

SULLA GARA DI MARTEDI': "Allegri ha già fatto le sue considerazioni su come affrontarla. Ora il campionato passa in secondo piano e la preoccupazione maggiore è che non si faccia male nessuno stasera. La Juve ha dimostrato anche l'anno scorso contro il Real Madrid di avere tutte le qualità per poter ribaltare il risultato. L'Atletico Madrid è bravo a far giocare male gli avversari, ma la Juventus ha tutte le carte in regola per poter rimontare come hanno fatto Ajax e Manchester United".

SULLA CHAMPIONS LEAGUE: "Ci sono squadre importanti, ma abbiamo visto i giovani dell'Ajax strapazzare il Real Madrid, quindi non c'è niente di scontato".

SU BERNARDESCHI: "Sembra stare bene, è un ottimo giocatore, ha vivacità, poi è normale che Allegri valuterà se farlo giocare dall'inizio o no, perché solo lui sa lo stato d'animo emozionale della squadra"

SULLE DIFFERENZE CON LA CHAMPIONS DEL 1996: "Noi eravamo partiti tranquilli, non era nei nostri obiettivi vincerla: è stata una cavalcata che non tutti si aspettavano. Quest'anno, invece, la Juventus è partita favorita insieme a molte altre"