"Kean interessantissimo, per me è un profilo da Juve"

08-03-2019 18:47 -

L'ex centrocampista di Udinese e Juventus, Giuliano Giannichedda, è intervenuto in diretta a Sportiva per fare il punto sul campionato.

SULLA GARA DI STASERA: "L'Udinese ha bisogno di punti, mentre la Juve farà un ampio turnover, nonostante questo significhi mettere in campo una formazione capace di vincere. Per la Juventus sarà difficile trovare concentrazione, perché tante energie nervose cercheranno di risparmiarle per martedì prossimo".

SULLA LOTTA SALVEZZA: "L'Udinese ha nelle corde e nei giocatori di potersi tirare fuori da questa situazione. Sarà dura per tutti fino alla fine, perché nonostante le tante sconfitte, Frosinone e Bologna sono sempre lì".

SU KEAN: "E' interessantissimo, ormai non è più una sorpresa. La Juve lo ha voluto tenere perché serviva una quarta punta e secondo me è un profilo da Juve. Giocando e allenandoti con certi campioni puoi crescere molto e diventare un giocatore importante per la Juventus".

SULLA GARA CON L'ATLETICO MADRID: "La Juve ha la possibilità di ribaltarla, ma è una gara difficilissima. Quelle di Ajax e Manchester United sono state due grandissime imprese e due grandi sorprese, mentre se la Juve dovesse ribaltare il risultato non sarebbe certo una sorpresa".

SULLA LAZIO: "Il derby conta tantissimo e dà grandissimo entusiasmo. La Lazio veniva da un febbraio non entusiasmante, poi si è ripresa in Coppa Italia contro il Milan. Adesso c'è una partita importantissima contro la Fiorentina, che può fare da spartiacque"