"Insigne? A Napoli solo uno è rimasto indiscutibile: Maradona"

11-03-2019 12:48 -

Così il comico Peppe Quintale, ospite nel nostro 'Bar Sport': "Insigne? Solo uno è rimasto indiscutibile a Napoli: Maradona. Lorenzo ha fatto un'intervista per far capire che se ne vuole andare. Le critiche fanno parte del gioco ed è stata un'uscita che non ho capito. Se sbagli un rigore con la Juve e non accetti la critica, questo non è l'atteggiamento giusto. Il mio unico rimpianto è Quagliarella. Il lavoro di Ancelotti deve stare nella testa dei calciatori. Secondo me motivarli ora nel campionato è molto complicato e quindi la stagione dipende tutta da come andrà in Europa League. La coperta è corta a livello di top player e ci sono molti giocatori che se l'anno scorso erano intoccabili, ora sono in discussione. Penso che De Laurentiis venderà e comprerà su indicazioni di Ancelotti".