"Alaphilippe il nuovo Sagan? Non gli piacciono i paragoni..."

13-03-2019 13:57 -

Davide Bramati, direttore sportivo della Deceuninck-QuickStep di ciclismo, è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare la Tirreno-Adriatico, al via oggi.

SULLA CORSA: "Sabato Alaphilippe ha fatto una grande corsa alle Strade Bianche, è stata una vittoria importante e adesso oggi iniziamo questa corsa molto motivati. Il tempo non è dei migliori, forse chi partirà più tardi sarà avvantaggiato se la strada si asciugherà. Le tappe di venerdì e sabato sono quelle più complicate, tutto il giorno up&down, non sarà facile controllare la corsa".

SU ALAPHILIPPE: "Sta bene, come tutta la squadra. Sicuramente se ci sarà l'opportunità non ci tireremo indietro, come abbiamo sempre fatto. Se è il nuovo Sagan? Non gli piacciono i paragoni, ma anche Bettini ha detto che spera possa ripetere la sua carriera. In questi ultimi due anni è cresciuto molto, quest'anno è partito veramente bene, ma siamo solo al secondo mese, vedremo…".