"Che emozione lo Stadium pieno, ma per lo scudetto non è ancora finita"

25-03-2019 15:58 -

Dopo il successo della sua Juventus nella festa dell'Allianz Stadium contro la Fiorentina, ai nostri microfoni è intervenuta l'attaccante bianconera e della Nazionale Cristiana Girelli:

Sul tricolore e sul campionato: "Sullo scudetto sono scaramantica, mi piace pensare che sia ancora tutto aperto. Sta a noi portare a destinazione la stagione. Fino a un mese fa anche il Milan era in testa alla classifica. Siamo di fronte al campionato più competitivo di sempre perché anche grandi società professionistiche stanno investendo. La Fiorentina è sempre stata la prima rivale".

Sulla gara: "Ieri lo Stadium è stato pazzesco, già da vuoto faceva rumore. Avevamo tutte i brividi, non volevamo più uscire dal campo in un mix di emozioni davvero incredibile. Peccato per Cecilia Salvai, che è fortissima e spero si riprenda presto. Il pensiero di uno stadio sold-out era straordinario e siamo state molto emozionate quando lo abbiamo saputo".

Sul Mondiale: "Sono convinta che non sia un caso l'esserci. Non possiamo più nasconderci perché il movimento è in crescita: dovremo essere brave a far continuare l'entusiasmo. Vogliamo fare bella figura al Mondiale, non andiamo per partecipare. Il calcio è imprevedibile e ci aspettiamo un supporto importante da parte di tutta Italia".