"Gli inglesi hanno fatto notare che ieri il Chelsea ha giocato bene senza Higuain..."

04-04-2019 13:07 -

L'ex giocatore del Chelsea, Gabriele Ambrosetti, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il momento delle squadre inglesi, in vista dell'andata dei quarti di finale di Champions League.

SULLA CORSA AL TITOLO: "Peserà molto l'aspetto fisico e mentale che porteranno via le gare di Champions. Credo che Manchester City e Liverpool se la giocheranno fino all'ultima partita, perché giocano bene, non mollano nulla e questo è molto importante. Entrambe le squadre hanno avuto un calo durante la stagione, ma in questo momento non vedo problematiche. Forse solo Salah è leggermente sceso rispetto allo scorso anno, ma sta mantenendo comunque ritmi molto alti".

SUL CHELSEA: "Da italiano sono contento che abbia vinto, ma siccome gli inglesi sono molto puntigliosi e non dimenticano mai di fare polemiche, hanno fatto notare che ieri il Chelsea ha giocato bene senza Higuain. Ora se la giocherà con Tottenham, Arsenal e Manchester United per la Champions e da italiani dobbiamo tifare per Sarri".

SUL MANCHESTER UNITED: "Credo che un calo ci potesse stare, perché ha fatto una rincorsa incredibile e Solskjaer ha riportato un spirito guerriero che era venuto a mancare a inizio stagione con Mourinho. Ora il tecnico avrà grande entusiasmo per il rinnovo di contratto e se la giocherà fino alla fine per il quarto posto".

SULL'ARSENAL IN EUROPA LEAGUE: "Emery sa come vincere questa competizione. Il Napoli non ha qualcosa di particolare da temere, se non l'entusiasmo, perché giocare a Emirates non è facile".