"La Champions League? Guardiamo ai grandi obiettivi, senza accontentarci"

04-04-2019 14:44 -

Il club manager della Virtus Bologna, Paolo Ronci, è intervenuto in diretta a Sportiva per festeggiare la qualificazione della sua squadra alla Final Four di Champions League di basket.

SULLA VITTORIA CONTRO NANTERRE: "E' stata una settimana di grandi eventi a Bologna, con la promozione della Fortitudo e la serata fantastica di ieri sera per noi della Virtus. C'è stata una grandissima empatia tra club, tifosi e squadra".

SULL'OBIETTIVO IN CHAMPIONS LEAGUE: "Abbiamo detto da gennaio che non ci volevamo accontentare in questo cammino europeo. La proprietà è molto importante, con una grande storia vincente nello sport. Vogliamo guardare ai grandi obiettivi, senza mai accontentarsi".

SUL CAMPIONATO: "Adesso giochiamo in casa con Pistoia e dobbiamo subito renderci conto che siamo indietro e non abbiamo più possibilità di sbagliare. Ieri sera è stato giusto festeggiare, ma domenica dovremo avere la stessa faccia di ieri sera, capendo che quella di ieri deve diventare una cosa normale e non eccezionale".

SUL RITORNO DELLA FORTITUDO IN SERIE A: "Avere il derby fa bene alla città di Bologna, ma anche alla pallacanestro italiana, con quella sana goliardia che è di casa a Bologna. Sarà uno spettacolo, con due tifoserie molto calde: ci sarà da divertirsi".