"Il Bayern può giocare una grandissima partita e una semi catastrofica"

05-04-2019 13:16 -

Il giornalista di Sky Sport, esperto di calcio tedesco, Pietro Nicolodi, è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare lo scontro scudetto tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund di domani.

SUL BAYERN: "Per il Bayern prendere 4 gol dall'Heidenheim non è un buon viatico per arrivare a questa partita. Inoltre, il pareggio di Friburgo gli ha fatto perdere la testa della classifica e gli ha cambiato le prospettive, riportando a galla tanti problemi e tante incertezze, di una squadra che non dà garanzie. Può giocare una grandissima partita e una semi catastrofica. Nel corso dell'anno ha speso energie per imontare sul Borussia e non è stato fortunato con gli infortuni: Coman è stato fuori un girone, Tolisso avrà giocato 3 partite, Robben 4…".

SUL BORUSSIA: "Ha avuto un girone d'andata straordinario, vissuto sulla vena di Marco Reus, con un Sancho straordinario, con Hakimi dietro che faceva delle cose pazzesche, Alcacer che dalla panchina segnava sempre e Witsel che sembrava giocare lì da sempre. Ora si è un po' arenato, ma è normale perché è una squadra giovane. L'eliminazione dalla Champions, invece, è nata dalla partita d'andata in cui hanno preso 3 gol ridicoli dal Tottenham e al ritorno nel primo tempo hanno sbagliato l'impossibile".

SULL'EINTRACHT: "Stagione straordinaria, per una squadra che gioca molto bene a calcio. Ha questo trio davanti che è uno spettacolo perché Rebic, Jovic e Haller si completano in maniera quasi perfetta. Inoltre, sta giocando una stagione mostruosa Kostic, che negli ultimi anni aveva fatto capire di essere molto forte, ma era capitato sempre in squadre in lotta per non retrocedere e con mille problemi".