"Fabbri? Inadeguato, non in malafede. Chiesa, Juve in vantaggio su tutti"

08-04-2019 14:35 -

Così Ciro Venerato nel Microfono Aperto di Radio Sportiva: "Kean? I gol si contano e si pesano. Quelli in campionato valgono meno di quelli in Champions in ottica rinnovo. Sono certo che, visti gli ottimi rapporti tra Raiola e Juventus si troverà una via di mezzo. Ognuno fa il proprio gioco, ma si arriverà a una sintesi. Fabbri? Non vedo malafede, ma inadeguatezza. La sudditanza psicologica posso vederla in altre partite, non in Juve-Milan. Il Napoli che vedremo a Londra contro l'Arsenal sarà diverso da quello visto contro Empoli e Genoa, concentrazione e intensità saranno al massimo. L'Inter ha già preso Godin e ci sta provando per altri giocatori, come Rakitic, Ndombele, Tonali e Chiesa, ma per quest'ultimo la Juventus è un metro avanti a tutte le pretendenti".