"Non vedo alternative ad Allegri che possono alzare il livello"

17-04-2019 10:54 -

Così Giampiero Timossi del Corriere nel 'Buongiorno Sportiva' sul day after Juve-Ajax: "La stagione è fallimentare in parte, perché la Juve sta per vincere il suo ottavo scudetto, che adesso sembra un'abitudine ma tra 20-30 anni sarà leggenda. Basta guardare indietro e vedere come noi ricordiamo le grandi squadre. Agnelli? Con grande sportività ha ribadito che l'obiettivo Champions è fallito e ci riproveranno l'anno prossimo con Allegri, il quale ha confermato la stessa versione dato che ha ancora un anno di contratto. Non si può dire che la sua conferma sia completamente definita per la tempistica con cui è avvenuta, ma fare ieri un annuncio in modo diverso sarebbe stato un errore. La parola fine potrà essere detta in un altro momento. La possibilità di vincere lo scudetto e riprovare a vincere la Champions potrebbe essere uno stimolo in più per Allegri, lui stesso ha detto che c'è ancora molto da lavorare. La reazione a caldo dei social dicono che la Juve è stata battuta dall'Ajax che è l'outsider di questa Champions, ma sia Agnelli che Allegri avevano individuato una via d'uscita a questa situazione. Non vedo delle alternative ad Allegri che possono alzare il livello. Deschamp è un allenatore vincente ma non è pronto per la Juve e Conte mi pare decisamente più orientato verso l'Inter".