"La vittoria a Napoli? Per qualcuno una sorpresa, per me no"

23-04-2019 13:14 -

Così l'ex centrocampista nerazzurro Damiano Zenoni, ospite al 'Bar Sport': "Mino Favini? E' un giorno triste per il mondo Atalanta, era un persona rispettosa, capace di saper ascoltare e spendere una buona parola per tutti. Come talent scout aveva fatto benissimo, forse negli ultimi anni si è perso un po' questo riferimento nel lancio dei giovani. La vittoria di ieri sera a Napoli per qualcuno poteva essere una sorpresa ma per me no. L'Atalanta ha raggiunto una consapevolezza che prima non c'era e i giochi per la Champions sono tutti aperti. In Coppa Italia parte avvantaggiata e penso abbia più possibilità di arrivare in finale della Fiorentina".