"In questo momento giocare contro l'Atalanta è come affrontare l'Ajax"

23-04-2019 16:53 -

Paolo Monelli, ex di Lazio e Fiorentina, ci ha aiutato a inquadrare le due gare di Coppa Italia:

Sulla Lazio: "I biancocelesti devono ricompattarsi e pensare alla Coppa Italia. La sconfitta con il Chievo ha complicato le cose per raggiungere l'Europa in campionato".

Sulla Fiorentina: "La squadra viene da un pareggio con tante reti e ha una difficoltà maggiore della Lazio. In più, contro l'Atalanta, è come giocare contro l'Ajax. Ma nel calcio può succedere di tutto. Sarà difficile anche fare un gol senza subirne, quindi vedo l'1-0 come un risultato difficile da verificarsi".

Su Chiesa: "Aggrapparsi solo a lui è riduttivo, deve essere supportato dai compagni. L'Atalanta ha tanti che rendono al massimo e i viola dovranno giocare ad altissimo livello".

Sul ritorno di Montella: "Non penso che l'addio di Pioli sia dovuto ai risultati, la rosa non era all'altezza delle altre. Probabilmente è successo qualcosa a livello personale fra lui e la società".