"Atalanta e Fiorentina se ne possono dare di santa ragione..."

25-04-2019 18:38 -

L'ex difensore della Fiorentina, Michele Serena, è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare la semifinale di ritorno di Coppa Italia di stasera tra viola e Atalanta.

SULLA GARA: "Direi che l'Atalanta parte favorita, soprattutto per il risultato ottenuto all'andata. Poi sono due squadre che se ne possono dare di santa ragione, sia da una parte che dall'altra.

SU MONTELLA: "E' passato talmente poco tempo che ancora non si possono vedere le sue idee. Questa è una partita che dà delle motivazioni particolari, perché ci si gioca la finale e la possibilità di giocare l'Europa League l'anno prossimo, quindi penso che all'interno delle due squadre ci siano contenuti per poter trovare la giocata risolutiva".

SU MURIEL: "Tecnicamente è eccezionale, ma gli è sempre mancata la continuità necessaria per fare il salto di qualità e ambire a palcoscenici importanti. E' sempre stata una sua carenza, ma resta un giocatore straordinario".

SU ZAPATA: "E' impressionante, vederlo adesso sembra un altro giocatore rispetto a qualche anno fa. E' molto più asciutto, ha numeri straordinari ed è inserito in un contesto incredibile".

SU GASPERINI: "E' sempre stato pronto per allenare una big, ma all'Inter non gli hanno dato il tempo di poter far vedere niente..."