"Contenti per ieri, adesso a Perugia per fare il colpaccio in gara 5"

26-04-2019 14:10 -

Nelle semifinali dei play off della Superlega di volley maschile, ieri la Azimut Leo Shoes Modena ha battuto Perugia 3-0, portando la serie alla decisiva gara 5. Ne abbiamo parlato con il libero della squadra modenese, Salvatore Rossini:

"Siamo contenti del risultato di ieri ma siamo già proiettati a domenica perchè gara 5 è davvero ravvicinata. Possiamo prendere diversi spunti da quanto fatto al PalaPanini ieri, Perugia è la squadra da battere e quindi arrivare alla bella non era per niente scontato: abbiamo già sprecato due occasioni a Perugia per fare il colpaccio, ci riproveremo domenica. Rianalizzeremo la partita di ieri, cercheremo di migliorare qualche dettaglio, ma la bellezza delle serie è che le squadre si conoscono alla perfezione o quasi, e quindi le giocate dei singoli saranno decisive: sarà uno spettacolo e noi di Modena siamo contenti di farne parte. Julio Velasco ne ha vissute tante di queste situazioni, sentirsi dire da lui come affrontare difficoltà e momenti belli è un grande vantaggio per tutti noi perchè lui queste partite le ha vinte. Siamo fortunati perchè viviamo in una città dove la pallavolo è tutto, siamo gli unici ad avere la stella sulla maglia e ne siamo molto orgogliosi: oggi a fare la spesa sono stato fermato da tante persone che ieri erano al palazzetto e questa è una cosa speciale, quindi siamo molto felici. Sono diventato un veterano anche in azzurro, quest'estate sarà importante perchè ci saranno le qualificazioni olimpiche, ma adesso testa al 100 per cento sulla fine del campionato, poi dopo un attimo di pausa ci prepareremo con molto orgoglio a vestire la maglia azzurra"