"L'Atalanta ha buttato via punti cruciali per la Champions con le piccole"

29-04-2019 19:42 -

Elio Gustinetti, allenatore ex ed giocatore di Atalanta e Udinese, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il primo tempo di Atalanta-Udinese, terminato 0-0.

SULLA PARTITA: "L'Udinese attende e sfrutta le sue doti di velocità e contropiede, l'Atalanta ha avuto due buone occasioni, ma è stato bravo Musso. Mi pare comunque che la gara non sia ancora decollata".

SULL'ATALANTA: "Ho avuto la fortuna di avere il preparatore atletico che ora è a Bergamo: lavora molto bene, ma non è solo quello. L'Atalanta ha idee e gioco e fa più fatica in casa perché trova avversarie che sono un po' chiuse e speculano perché si devono salvare. In trasferta, invece, il suo gioco arioso si fa preferire. L'Atalanta ha buttato via i punti cruciali con le squadre che lottano per salvarsi: mi auguro e spero che non possano pesare sulla classifica finale".

SULL'UDINESE: "Sta facendo la partita che deve fare, determinata e decisa nella speranza di portar via un risultato positivo".

SULL'ASSENZA DI ILICIC: "Ha un peso molto grosso, perché da solo con una giocata ti può sbloccare la partita. Si è ambientato bene, ha capito che con Gasperini non si gioca se non ci si sacrifica e si lotta e sta facendo giocate che in Italia fanno in pochi".