"Difficile accostare adesso allenatori di un certo calibro al Milan"

07-05-2019 10:20 -

L'ex attaccante rossonero Giuseppe Incocciati è intervenuto nel 'Buongiorno Sportiva' per fare il punto sul Milan:

SULLA LITE BAKAYOKO/GATTUSO: Quando non si conoscono a fondo i rapporti poi ci si meraviglia di questi fatti incresciosi. Ci vuole però il rispetto delle scelte dell'allenatore. Chi prende giocatori come Bakayoko, che più volte hanno avuto atteggiamenti di questo tipo, poi non si deve lamentare.

SULLA VITTORIA CON IL BOLOGNA: Il Bologna ha fatto una buona gara ma almeno si è visto un risveglio. Il Milan ha un calendario nelle ultime gare leggermente più favorevole alle altre. Il quarto posto mi sembra appartenga più all'Atalanta e anche la Roma può arrivare lì.

SUL PROSSIMO ALLENATORE: Leonardo ha detto che non possono spendere per cui questo è un motivo importante di riflessione. Chi verrà sarà un allenatore che dovrà accontentarsi. Difficile accostare adesso allenatori di un certo calibro al Milan.

SU CUTRONE: Ha dimostrato di avere un grande feeling con la porta e sarei felicissimo di tenerlo al Milan, uno come lui potrebbe far comodo.

SU ANCELOTTI: E' tra i migliori al mondo ed ha sfidato se stesso andando in una società che vuol vincere.