"Le parole di Conte hanno gettato la tifoseria della Roma nella depressione"

07-05-2019 15:48 -

Paolo Assogna, giornalista di Sky Sport al seguito della Roma, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare il momento dei giallorossi.

SU CONTE: "Queste sue virgolette di Antonio Conte hanno gettato la tifoseria della Roma nella depressione. Tutta Roma parla di questo rifiuto: se a una stagione in cui non fai risultati aggiungi il fatto che crei un dialogo con uno degli allenatori più corteggiati del mondo e non riesci a portarlo a termine, finisci nello sconforto".

SU RANIERI: "La sua conferma è un'opzione che non è stata presa in considerazione dalla proprietà della Roma. Posso dire che c'è ancora la volontà di affidare un progetto triennale a un tecnico diverso, anche se non sarà facile trovare il profilo giusto, perché gli allenatori che piacciono al club sono tutti contrattualizzati".

SU TOTTI: "C'è un percorso che non è stato completato e immagino che a fine stagione si incontrerà con Pallotta per definire meglio il suo ruolo. Quando deve prendere una decisione, comunque, il presidente alza il telefono e parla con Franco Baldini, che è la vera eminenza grigia. E il prossimo allenatore della Roma lo deciderà lui".