"L'Auxilium Torino si avvia chiaramente al fallimento"

08-05-2019 15:08 -

Piero Guerrini, storica firma di basket di “Tuttosport, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare le vicende di Torino.

SULL'IPOTESI DELLA PENALIZZAZIONE: “La richiesta di 8 punti della Comtec sulla stagione in corso pone fine alla storia di Torino 2.0. Con la retrocessione matematica e la situazione debitoria molto drammatica, la squadra si avvia chiaramente al fallimento. Si può solo sperare che quanto di buono c'è del basket torinese si riunisca e provi comunque a prendere un diritto di Serie A2. Ma questa vicenda deve essere un monito: con le attuali regole non si va da nessuna parte e si allontanano i potenziali investitori e sponsor. Ci si affida soltanto a presidenti mecenati".

SU GERASIMENKO: “La Federazione aveva detto che con questo caso si era toccato il fondo, la Lega ha escluso Torino dall'associazione, che avrebbe imposto la mancata iscrizione al prossimo campionato, lma la crisi nasce dal passato. È una società che ha vissuto al di sopra della propria possibilità, al punto di arrivare a fare pagamenti ritenuti illeciti dall'Agenzia delle Entrate".