"Conte non tornerà alla Juve, è a Torino perché abita lì"

09-05-2019 14:44 -

Ciro Venerato, durante il microfono aperto di Radio Sportiva, ha risposto alle domande in diretta degli ascoltatori. Ecco le principali considerazioni:

Sul Liverpool: "Non penso che le gerarchie in attacco del Liverpool possano essere stravolte. Quando un allenatore va oltre le previsioni tutti rendono oltre le aspettative e si è visto con Klopp e Pochettino".

Su Conte: "Non penso che tornerà alla Juve. Sono tutti rumors legati all'intervista alla Gazzetta ed è normale che sia a Torino perché abita lì. Per me l'unica pista italiana che può concretizzarsi è l'Inter".

Sul prossimo allenatore del Milan: "Per il prossimo allenatore il Milan vaglia diversi nomi. Di Francesco è talmente inesperto che è riuscito a eliminare il Barcellona in Champions. È un ottimo allenatore e può fare al caso della società".

Su Cavani al Napoli: "Non c'è nulla, nemmeno su Diego Costa. Non verranno mai al Napoli, hanno ingaggi troppo importanti per la società e sono in età superiore ai 30".

Sulla Juve: "Per il futuro della Juve io andrei più su Deschamps e Pochettino. Per Conte l'abboccamento sarebbe il vivere a Torino e conoscere già l'ambiente. Se Juve e Allegri trovano una sintesi nel pensiero è giusto che vadano avanti insieme ancora".

Sulla Champions: "Ad oggi contano sempre più le idee di gioco rispetto al singolo. Qualcosa si sta evolvendo, lo dimostra il fatto che non vedremo Messi o CR7 in finale. Il calcio europeo ha mostrato che serve intensità ma anche qualità di palleggio".