"Giampaolo alla Roma? Come dire: siamo mediocri e più di questo non si può fare"

10-05-2019 13:03 -

Così al 'Bar Sport' Stefano Maiocchetti del "Roma Club Dodicesimo Giallorosso": "Ranieri è una persona dall'alto profilo professionale e umano. Non ha ottenuto quello che sperava ma, parlando da sportivo, la Roma non merita la Champions. Ranieri non è un fautore del calcio che si vede adesso in Europa. Qui ha fatto cose semplici, elementari, con De Rossi davanti la difesa. I giocatori sono questi, secondo me già l'Europa League sarebbe un buon risultato per la Roma. Per la verità anche la Lazio non ha fatto un gran campionato e quando accendi la tv e vedi le partite europee, capisci quanto il calcio italiano sia indietro. Il prossimo allenatore? Fino a luglio saranno tutti voli di fantasia. Se non faremo la Champions saremo poco appetibili ai grandi nomi. Se Conte va alla Juve, Allegri potrebbe essere libero. Il fatto è che, per dare a tutto l'ambiente un senso di cambiamento, ci vuole un nome di spessore. Prendere Giampaolo, con tutto il rispetto, vorrebbe dire 'siamo mediocri e più di questo non può fare'. Ci vuole un input diverso".