"Calendario più facile, il Milan ce la farà"

12-05-2019 10:50 -

In Buongiorno Sportiva per commentare Fiorentina-Milan è intervenuto il doppio ex Enrico Albertosi.
"Più che l'anima il Milan ha ritrovato il risultato. Ha fatto bene nel primo tempo contro i viola impauriti che praticamente non hanno giocato, i rossoneri hanno tenuto la palla e trovato il gol su un'azione scaturita da una respinta a mani aperte di Lafont.
Credo che il Milan ce la farà ad andare in Champions perché ha due partite facili, mentre Atalanta ed Inter hanno gare più complicate. L'Atalanta va a Torino con la Juve dopo una finale in cui dai tutto, ha un po' gli uomini contati e potrebbe essere un po' scarica soprattutto se dovesse vincere sarebbe già appagata. L'Atalanta gioca il miglior calcio tra le contendenti per il terzo e quarto posto, purtroppo per lei gli capita alla Juve la penultima e rischia di essere scavalcata.
Donnarumma anche ieri ha fatto due parate davvero notevoli, su Muriel e Mirallas. Credo che in questo momento sia l'uomo in più del Milan.
Montella dice che la Fiorentina è condizionata dal clima teso attorno alla squadra. Non credo sia il clima o l'ambiente, Firenze ha un tifo incredibile ma vuole vedere risultati. E Montella da quando è arrivato ha fatto un pari e 5 sconfitte: credo che la Fiorentina sia a corto di preparazione: non corre, cammina. Ieri nel secondo tempo probabilmente meritava il pareggio, ha messo il Milan alle corde avrei inserito un altro attaccante ed invece ha buttato dentro il ragazzino Vlaovic".