"Affrontiamo i più forti del mondo, ma vogliamo vincere lo scudetto"

16-05-2019 13:48 -

Alessandro Bovo, coach dell'AN Brescia di pallanuoto, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare la fine della fase a gironi di Champions League.

SULLA QUALIFICAZIONE AI QUARTI DI FINALE: "Non è un momento particolarmente felice, con un sacco di infortuni: abbiamo giocato in pochi, è stato un buon allenamento in vista della fase successiva. In generale, il nostro percorso è stato molto buono: ci mancano solo 2 punti di Budapest contro il Ferencvaros, dove abbiamo perso per colpe nostre e anche per qualche decisione rivedibile".

SUL PROSSIMO AVVERSARIO: "Contro l'Olympiakos continueremo ad affrontare la squadra che ha vinto l'anno prima, come successo già negli anni precedenti. I greci sono una squadra consolidata, che ha grande fiducia e difficile da affrontare. Insieme al Ferencvaros, è la vera antagonista della Pro Recco per questa Champions. L'obiettivo adesso è arrivare ad arrivare in finale scudetto e provare a vincerlo, pur con la consapevolezza di affrontare la squadra più forte del mondo".

SUL CAMPIONATO: "Ci siamo meritati di essere in testa alla regular season, perché siamo stati perfetti. Infortuni a parte, abbiamo preso consapevolezza e stiamo giocando molto bene".