"Che il Var non sia intervenuto per la mano di Bastos è qualcosa di incredibile!"

16-05-2019 16:31 -

L'ex centrocampista dell'Atalanta, Massimo Donati, è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare la sconfitta della squadra di Gasperini nella finale di Coppa Italia.

SULLA MANO DI BASTOS: "Quando è successo l'episodio ho pensato che il Var sarebbe intervenuto perché è lì apposta: deve fare quello e non ha altri compiti. Che non l'abbia fatto è qualcosa di incredibile. Però c'è da dire anche che la Lazio ha fatto una buonissima partita, non ha fatto giocare l'Atalanta come è abituata a fare e ha avuto grandissimi meriti. Ma con quell'episodio la partita avrebbe preso un andamento diverso".

SUL FINALE DI STAGIONE DELL'ATALANTA: "Non saranno contenti, ma la cosa più importante adesso è resettare, dimenticare quello che è successo, anche se è difficile, perché c'è un altro obiettivo clamoroso da raggiungere. Dopo un campionato così importante, la Champions League sarebbe un giusto premio per quello che hanno fatto".