"Dall'orlo del fallimento ai playoff: Reggina, bilancio positivo"

18-05-2019 12:40 -

Il giornalista del Corriere dello Sport, Eugenio Marino, è intervenuto in diretta a Sportiva per trarre un bilancio della stagione della Reggina, dopo l'eliminazione della squadra nei playoff contro il Catania.

SULLA STAGIONE: "Per la storia e il blasone del club forse ci si poteva aspettare di più, per l'andamento dell'ultima stagione, però, il bilancio è assolutamente positivo: a metà dicembre la società era sull'orlo del fallimento. La Reggina stava per fare la fine del Matera, poi si è ripresa, ha conquistato il settimo posto, ha superato il primo turno e poi si è fermata di fronte a una squadra che aveva qualcosa in più".

SUL FUTURO: "Cevoli non rimarrà in panchina, si cerca un profilo esperto del campionato di C, possibilmente con qualche torneo vinto nel suo palmares. Poi serviranno un portiere, un centrale di difesa forte, di categoria, un centrocampista e un attaccante. Prima però bisogna sfoltire la rosa, almeno una dozzina partiranno, anche tra coloro che sono arrivati a gennaio con contratti pesanti e lunghi e non hanno inciso. Uno di questi potrebbe essere Baclet, che a Cosenza ha fatto bene, ma a Reggio poco o nulla".