"Una stupidata mandare via Allegri, di meglio c'è solo Mourinho"

24-05-2019 14:36 -

Nel microfono aperto di Radio Sportiva, il nostro Ciccio Graziani ha risposto alle domande degli ascoltatori.

SU RUGANI E DE SCIGLIO - "Su Rugani ho qualche dubbio: può migliorare o è questo? Bisognerebbe vederlo in una realtà diversa dalla Juventus per capirlo. De Sciglio è un ottimo giocatore, può giocare sia a destra che a sinistra: gestissi una squadra lo porterei sempre con me"

SULLA FIORENTINA - "La Fiorentina non retrocede, sono fiducioso che questa striscia negativa finirà domenica davanti a un pubblico straordinario: hanno due risultati su tre, c'è da essere moderatamente preoccupati ma credo che si salverà senza l'aiuto di nessuno"

SULLA JUVENTUS - "Alla Juventus serve un gestore di uomini, per me l'ideale sarebbe Mourinho. L'interesse per Sarri mi puzza, non credo che sia adatto per la Juve, mentre anche Guardiola è bravo ma allena sempre i più forti: mi piacerebbe vederlo in una medio-piccola. Lasciar andare Allegri è stata una stupidata perchè non solo ha vinto ma è stato anche un grande gestore di uomini. Dal punto di vista del gioco a volte la Juve non era bellissima, ma io lo avrei tenuto: sul mercato di meglio non ne vedo, a parte Mourinho. Avrei capito il ritorno di Conte, se non l'hanno preso vuol dire che il profilo che cerca la Juventus è diverso: per questo dico che Mourinho sarebbe l'allenatore ideale. E' un bel rebus, c'è anche Pochettino che è stato bravo col Tottenham"

SUL TORINO - "Sarei felicissimo della promozione di Bava come ds del Torino, è un conoscitore di calcio. Dovessi puntare su un direttore sportivo che so che è bravo è Sabatini, dopo l'addio burrascoso con la Samp potrebbe ritrovare entusiasmo al Torino"