"Fossi la Juve prenderei Guardiola, le sue richieste non saranno un problema"

24-05-2019 16:58 -

L'ex dirigente della Juventus Nello De Nicola è intervenuto a Radio Sportiva per parlare della questione della panchina bianconera.

"Io punterei su Guardiola, che ha dimostrato quello che sa fare: dov'è andato ha fatto bene, e ha fatto divertire il pubblico. Qualsiasi richiesta che possa fare Guardiola sui giocatori non sarà un problema: è difficile che i giocatori cercati dicano no, e anche la potenza della Juventus le ha sempre permesso di prendere i giocatori che voleva. Sarri e Guardiola cercano di vincere con un tipo di gioco diverso rispetto a quello di Conte e Allegri, più sparagnini, ma l'obiettivo del risultato è lo stesso. Chi va alla Juve sa che deve vincere: non conta lo spettacolo, conta solo il risultato, punto. Purtroppo in Italia c'è un difetto: chiunque pensa che la Juventus debba per forza vincere in Champions, ma la squadra è arrivata due volte in finale con Allegri. È una maledizione ma guardiamo anche quante volte è andata in finale: è chiaro che si vuole vincere perchè il secondo posto non conta niente, ma anche arrivare in finale è importante. I tifosi della squadra che perderà la finale di Champions fra Liverpool e Tottenham credo che saranno comunque contenti, mentre in Italia non c'è questa cultura".