"Sia Spalletti che Gattuso meriterebbero di restare"

24-05-2019 17:15 -

L'ex attaccante di Milan e Atalanta Filippo Maniero ha parlato a Radio Sportiva della lotta Champions e non soltanto.

"Penso che per dare continuità al lavoro di Allegri la Juve debba scegliere bene, perchè non sarà facile ripercorrere il cammino che ha fatto Max, al di là delle finali perse. Fra campionati, coppe e le due finali, chi viene dovrà veramente essere un top allenatore che possa almeno ripetere quello che ha fatto lui. La favorita per un posto Champions è l'Atalanta perchè ha il destino nelle proprie mani e gioca contro una squadra che ha meno motivazioni, tra le due milanesi rischia più l'Inter perchè affronta una squadra che deve salvarsi. Quella di San Siro è la partita più aperta a qualsiasi risultato, mentre per il Milan le motivazioni faranno la differenza contro la Spal. L'Inter è un punto di domanda, visto la partita che ha fatto contro il Torino credo che l'Empoli non sia semplice da battere. Per il lavoro svolto penso che sia Spalletti che Gattuso meriterebbero di restare: sono in linea con gli obiettivi delle due società, sono a giocarsi la Champions League e male che vada in Europa ci sono dentro. Poi si sa che le società se raggiungi l'obiettivo massimo possono avere un occhio di riguardo per la riconferma. Se De Rossi sta bene e ha ancora voglia di giocare ci devono essere dei motivi per cui hanno deciso di separarsi: anche la modalità è stata strana, non so se sia stata gestita in modo piacevole, forse De Rossi sperava in un trattamento migliore"