"Vogliamo portare Jasmine Paolini tra le prime 100 del mondo"

25-05-2019 11:27 -

L'ex tennista Renzo Furlan è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare il Roland Garros.

SULLA QUALIFICAZIONE DI PAOLINI: "E' stata molto brava, ha giocato tre match molto intensi e molto buoni, quindi è andata meglio di come ci aspettavamo. Siamo piacevolmente sorpresi. Era alla terza partecipazione alle qualificazioni di Parigi, è sempre un terno al lotto, ha giocato un buonissimo tennis e ora vediamo cosa si può fare nel tabellone principale. Jasmine ha un potenziale molto alto, sia tecnico che di determinazione: stiamo cercando di fare il meglio per portarla nelle prime 100. Certo, aspettarsi una generazione come quella di Schiavone, Pennetta, Vinci ed Errani, è difficile. Jasmine ha una grande capacità di colpire la palla: il trucco è solo prendere consapevolezza e coscienza dei propri mezzi. Giocava a grandissima velocità, ma non si sapeva gestire sempre al meglio: ora sta prendendo consapevolezza nell'usare tutto il suo potenziale e il suo bagaglio tecnico".

SUL MOVIMENTO MASCHILE: "Il tennis maschile sta vivendo un ottimo momento ed è ricco di giocatori interessanti. Nelle qualificazioni al Roland Garros c'erano 15 giocatori, un numero elevatissimo. E' un buonissimo momento per il tennis maschile italiano. Abbiamo giocatori consolidatissimi, ma pure giovani estremamente interessanti e credo che questo Roland Garros qualche sorpresa la farà vedere".