"Due certezze Ferrari: ha pasticciato in qualifica e non ha una macchina competitiva"

26-05-2019 11:40 -

In Passione Sportiva verso il gp di Monaco di Formula Uno è intervenuto Alberto Saiu di fomulapassion.it
"Lo stesso Binotto ha spiegato che si è trattato di un doppio errore in qualifica suLeclerc : prima i calcoli sui tempi e poi fidandosi di quelli senza prendere una decisione che andasse contro quando era evidente fossero errati. La Ferrari non si nasconde, mettono in piazza i problemi con grande trasparenza, le certezze sono due: ha pasticciato in qualifica e non ha una macchina competitiva.
Fino a ieri si parlava di possibile pioggia oggi qualche goccia è scesa ma per la gara c'è la previsione di gp asciutto: a Montecarlo può succedere di tutto, non è da escludere safety car (entrata in 18 delle ultime 20 occasioni) ma la Ferrari è così poco performante che si sarebbe bisogno di tanti eventi fuori dall'ordinario. Sembra messa un po' meglio la Red Bull, ma la Mercedes è stratosferica.
Montecarlo è imprevedibile ma la Ferrari è così poco performante che ci sarebbe bisogno di tanti eventi fuori dall'ordinario. Sembra messa un po' meglio la Red Bull, la Mercedes però è stratosferica".