"Fognini non ha ancora dimostrato il suo talento"

30-05-2019 13:46 -

L'ex tennista Davide Sanguinetti è intervenuto in diretta a Sportiva per commentare gli ultimi risultati del Roland Garros.

SU FOGNINI: "Secondo me non ha ancora dimostrato il suo talento, anche quando ha vinto a Montecarlo. Quest'anno lo vedo un po' più maturo rispetto agli anni passati: sembra che ogni volta che entra in campo voglia dimostrare a tutti e soprattutto a se stesso quanto vale".

SU DELBONIS: "Fognini a Parigi è in grado di battere chiunque, ma non è da sottovalutare: è un mancino molto alto, che serve bene".

SU CARUSO: "Ognuno ha i suoi tempi per maturare, io per esempio sono diventato professionista ancora più tardi rispetto a lui. Lo avevo visto nelle qualificazioni, stava giocando veramente bene e lo sta dimostrando adesso".

SUL ROLAND GARROS: "Giocando a tre set su cinque è un altro sport rispetto ai due set su tre. Così, i più forti hanno più tempo di recuperare".

SUI FAVORITI: "Nadal in questo momento è superiore a tutti, anche se non avesse vinto a Roma. Fisicamente sta bene e lo sta dimostrando".