"Sarri è partito dal basso, sicuramente non gli farà paura andare alla Juve"

30-05-2019 15:50 -

L'ex tecnico del Cittadella Ezio Glerean è intervenuto in diretta a Sportiva per presentare il playoff di andata di stasera tra i veneti e il Verona in Serie B.

SU SARRI: "E' sempre un bel calcio il suo, anche se più tattico del mio. Poi, avendo anche grandi giocatori, diventa più semplice. Ha dimostrato a Napoli e al Chelsea di essere un grande allenatore, ma diverso dall'idea di calcio di Cruijff e Zeman. Lui alla Juve? Sicuramente è adatto, è partito dal basso, ha fatto tanta esperienza e non gli farà sicuramente paura andare alla Juve".

SUL CITTADELLA: "Sarebbe fantastico perché lì ci sono ancora le persone che erano con me 20 anni fa. Dopo 20 anni sarebbe giusto coronare il grande sogno e l'impresa di uomini come custodi e massaggiatori che lavorano con passione, dando l'esempio a tutti, e sono ancora lì. La filosofia della società è di scegliere prima di tutto uomini e di permettere loro anche di poter sbagliare: una cosa che manca altrove nel nostro calcio".