"Non so se Pochettino accetterebbe la Juventus"

01-06-2019 18:23 -

A Radio Sportiva abbiamo presentato la finale di Champions League di questa sera con l'inviato a Madrid del Corriere della Sera Luca Valdiserri.

"La città è molto tranquilla, le tifoserie girano insieme e c'è stato qualche problema solo con la polizia spagnola, che avrebbe reagito in maniera esasperata in situazioni che potevano essere gestite meglio. Firmino giocherà sicuramente, su Kane invece ci sono tantissimi dubbi: penso sia difficile che possa giocare più di mezzora. Credo che Pochettino se lo terrà per avere un cambio importante nell'ultima mezzora: mi sembra uno che non pensa tanto al singolo giocatore ma al piano della squadra, e poi Son e Moura sono stati gli eroi contro l'Ajax, Eriksen e Alli sono importanti e non credo che possano giocare tutti e cinque insieme. Pochettino potrebbe andare via sia se vince sia se perde, ma il Tottenham ha fatto una crescita importante inaugurando il nuovo stadio: potrebbe andare via ma per andare dove? Con quali programmi? Non so se Pochettino è il tipo di allenatore che potrebbe accettare di essere un po' ridimensionato in una società forte come la Juventus. Gli inglesi sono molto stupiti dalla foga tutta italiana di fare gli incastri con gli allenatori: io credo che il City meglio di Guardiola non possa avere, passando a Pochettino sarebbe un bel passo indietro. E poi Pochettino guadagna una cifra che anche per la Juve è impegnativa. Klopp invece sono sicuro al 99% che voglia rimanere al Liverpool"