"Il Milan si sta ridimensionando. Donnarumma può partire"

04-06-2019 17:32 -

Così Enzo Bucchioni nel Microfono Aperto di Radio Sportiva.

Sulla cessione della Fiorentina: "Dopo venti giorni oggi Commisso e Della Valle si sono incontrati per limare i dettagli. Sono dal notaio, qualsiasi annuncio arriverà a borse chiuse. Siamo alla conclusione di una vendita molto rapida, la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la contestazione davanti ai negozi Tod's a Firenze"

Sul Milan: "Negli ultimi venti giorni è cambiata la prospettiva del Milan. C'è un pesante ridimensionamento in corso. Giampaolo ottimo allenatore, ma prima i rossoneri avevano incontrato Sarri. Tra i possibili partenti vedo Donnarumma"

Sul nuovo allenatore della Roma: "Sinceramente non conosco le mosse dei giallorossi, probabilmente non le conoscono nemmeno loro. In pole position sembra ci sia Fonseca, anche se diffido dagli allenatori stranieri senza esperienze pregresse di primo piano"

Sul nuovo allenatore della Juventus: "Se voleva davvero Sarri perché non è andata a prenderlo un mese fa, cioè nel momento di maggiore difficoltà con il Chelsea? Che Sarri abbia già un accordo con la Juventus e che sia tutto fatto aspetto a dirlo"

Su Barella: "È di un'altra dimensione rispetto al Cagliari, poteva andare via prima ma è rimasto per attaccamento alla maglia. Andare all'Inter è la scelta ideale"