"Verratti-Jorginho-Barella una garanzia. In attacco Quagliarella, fuori Insigne"

08-06-2019 10:17 -

Paolo Brusorio, giornalista La Stampa, ha parlato a Radio Sportiva della sfida tra Italia e Grecia nelle qualificazioni a Euro 2020: "Questa sfida e quella contro la Bosnia a Torino è un doppio passo importante perché con due vittorie c'è la possibilità di allungare sulle pretendenti più accreditate. Mancini cercherà la conferma dopo le ultime uscite positive. Ci sono tanti punti interrogativi, come il fatto che si gioca a fine stagione e il tanto caldo che ci sarà ad Atene. Attacco? Torna il centravanti vero e Quagliarella è favorito su Belotti, niente tridente leggero e quindi Insigne resterà fuori. L'identità della squadra la danno soprattutto i tre centrocampisti, Barella, Jorginho e Verratti sono una garanzia. Mancini all'inizio ha dovuto scacciare dei fantasmi ed è stato molto bravo, sia senatori che giovani hanno visto in lui un garante".